giovedì 21 giugno 2012

Il soggiorno in Egitto

Storia del popolo ebraico
(dalle origini alla costituzione dello stato di Israele)
Capitolo 14 

Tornando a  Giuseppe, questi diventa schiavo e viene condotto dai mercanti in Egitto: venduto a Potifar, il comandante delle guardie del faraone, viene poi ingiustamente accusato e rinchiuso in prigione, quindi nominato vicerè dal faraone dopo l’interpretazione dei sogni delle sette vacche grasse e sette vacche magre. Si sposa con Asenat e ha due figli: Efraim e Manasse. Durante gli anni della carestia, quando la fame si abbatte su tutta la regione, le popolazioni sono costrette a migrare in Egitto, che, grazie alla preveggenza di Giuseppe, aveva scorte abbondanti di cibo. Giuseppe permette a tutta la sua famiglia di risiedere in Egitto, dove ricevono un grosso appezzamento di terreno a Goscen, una zona fertile del delta del Nilo.
Circa questo periodo della vita seminomade è stata proposta l’identificazione del popolo ebraico con un clan degli Habiru (o Hapiru), termine indicante dei generici nomadi (spesso con senso dispregiativo) attestato da diverse fonti dell’antica mezzaluna fertile. L’identificazione comunque non è sicura.
Altrettanto suggestiva ma del tutto ipotetica è l’identificazione degli Ebrei con un clan semita che si sarebbe insediato in Egitto in occasione dell’invasione degli Hyksos (circa 1648 - 1540 a.C.).
La Genesi si conclude con l’ingresso degli Ebrei in Egitto e l’insediamento a Goscen. Secondo la Genesi il soggiorno in Egitto sarebbe durato 400 anni. La cifra sembra essere simbolica. Nella Bibbia non viene identificato il faraone che nominò Giuseppe vicerè, né vengono mai citate le piramidi, che cominciarono a essere edificate quasi un millennio prima.


TORNA ALL'INDICE                                                 CAPITOLO SUCCESSIVO

3 commenti:

  1. Se dovessi avere un figlio maschio lo chiamerò Manasse ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, così le gemelline lo prendono in giro in continuazione... povero piccolo
      monica c.

      Elimina
  2. Comincio a perdere colpi... Questo post me l'ero perso, ero convintissima di essere già passata a leggerlo! Vabbè, rimedio ora!

    RispondiElimina