giovedì 24 novembre 2011

Equazioni di secondo grado: formula generale di risoluzione

La formula generale di risoluzione delle equazioni di secondo grado è la seguente:

°   per le equazioni complete (a,b,c ± 0):

  

°   per le equazioni spurie (con c=0; a,b ± 0):

           

    

 





    

°   per le equazioni pure (b=0; a,c±0)




Nell’equazione pura se si ottiene la radice di un numero negativo, che risulterà essere un numero immaginario:
5x2+25=0
5x2 = –25


si usa la seguente notazione x = ± 5i


TORNA ALL'INDICE                                                CAPITOLO SUCCESSIVO

1 commento: